Il 2016 è stato definito come “annus horribilis” a causa dell’incredibile sequela di morti di tanti personaggi dello spettacolo molto amati. Se per alcuni la data anagrafica corrispondeva ad una giusta dipartita, per altri  la giovane età, e anche la morte improvvisa ha creato un forte.

Se l’anno era cominciato male con la scomparsa della leggenda David Bowie, peggio non poteva finire con la dipartita di Carrie Fisher, l’amata principessa Leila (o Leia) di Guerre Stellari/Star Wars, la quale è stata seguita dalla madre Debbie Reynolds a sua volta famosa negli anni ’50 in tanti film Hollywoodiani come “Cantando sotto la pioggia”. L’elenco che vi presentiamo è davvero lungo visto che abbracciamo ovviamente anche le tante personalità italiane scomparse, e abbiamo voluto sottolineare, molti attori o personaggi minori, che magari gli stessi TG hanno ignorato, ma che grazie alla rete ormai sono ben conosciuti dai fan di tutto il mondo. Il triste “Death Note”, titolo messo a  ricordare il favoloso fumetto e manga di  dove un giovane ragazzo riesce a provocare la morte nel mondo dei personaggi più malvagi, attraverso un misterioso quaderno, è doloroso. Sembra proprio che il quaderno sia finito in mani sbagliate, se andiamo a sommare anche il bilancio di morte provocato da guerre e terrorismo. La speranza , mai parola fu più adatta, è che il 2017 sia meno spietato o che forse il quaderno torni nelle giuste mani.

 

Gennaio 2016

silvanapampanini6 Gennaio – Silvana Pampanini, popolare attrice, protagonista del cinema italiano negli ’50 dove recitò con i più grandi dell’epoca come Totò, Marcello Mastroianni, Vittorio Gassman, Alberto Sordi, muore a 90 anni dopo lunga malattia.

 

 

david-bowie

10 gennaio 

David Bowie, al secolo David Robert Jones ,dopo una dura battaglia contro il cancro muore a 69 anni. Il grande artista, in occasione del  suo compleanno a soli  due giorni dalla sua scomparsa aveva presentata il suo ultimo album “Black Star”.

 

alanrickman

14 Gennaio A 69 anni, a causa di un cancro scompare l’attore britannico Alan Rickman. Vincitore di un Golden Globe ed un Emmy  per il suo ruolo nel film TV Rasputin: Dark Servant of Destiny nel 1996. Poliedrico attore teatrale e cinematografico, visto in innumerevoli pellicole, a cominciare dal suo debutto Trappola di Cristallo (Die Hard-1988) nel ruolo del terrorista Hans Gruber che si contrappone all’agente McClane/Bruce Willis.  Conosciuto nella parte finale della sua carriera anche dai giovanissimi grazie al suo ruolo del Professor Severus Piton, nella saga di Harry Potter.

 

 

 

 

francocitti14 Gennaio Franco Citti, scompare ad 80 anni, protagonista di tantissimi film, l’attore resta nella leggenda cinematografica per il suo primo ruolo diretto da Pier Paolo Pasolini in Accattone assieme a moltissimi altri film del regista poeta.

 

 

 

 

glenn-frey

 18 Gennaio – Gli Eagles dicono addio al cofondatore Glenn Frey morto a 67 anni. Celebre per il successo della band durante gli anni’70,  era un polistrumentista nonchè una delle vocie principali assiem a Don Henley, Tra i suoi celebri singoli ricordiamo, Take It Easy, Tequila Sunire, Already Gone, New Kid in Town e molti altri.

 

 

 

ettorescola

19 Gennaio – Scompare Ettore Scola, il regista 84enne autore di numerosi capolavori del cinema italiano: da Una giornata particolare, La Famiglia, C’eravamo tanti amati, interpretati da attori leggendari  del nostro cinema come Marcello Mastroianni, Alberto Sordi, Ugo Tognazzi e Nino Manfredi.

 

 

 

 

 

23 Gennaio Jimmy Bain, 68,  star del Gruppo Rock Rainbow.

28 Gennaio Paul Kantner (Jefferson Airplane). Il chitarrista, simbolo di Woodstock, morto a 74 anni.

3o Gennaio Frank Finlay, 89, attore inglese


robertoleofrigio

View all posts

RSS I Film in uscita

Inline
Inline