In un’intervista rilasciata a The Hollywood Reporter, Kevin Feige ha dichiarato che Tom Holland non solo sarà presente in Avengers: Infinity War nei panni di Spider-Man ma anche nel quarto capitolo della saga dedicato agli Avengers.

Ma non è l’unico dettagli che ha rilasciato. Il sequel di Spider-Man Homecoming si farà ed è previsto per il 2019 ma più in là non si va. L’accordo iniziale tra Marvel e Sony per la collaborazione sull’Uomo Ragno, infatti, è stato già difficile da stipulare così come lo è stato accaparrarsi la presenza dell’eroe già in Captain America: Civil War, in Avengers: Infinity War e nel quarto capitolo ancora senza un titolo.

Spider-Man Homecoming

Il produttore Amy Pascal ha recentemente osservato che il sequel di Spider-Man: Homecoming potrebbe segnare la fine della collaborazione tra Marvel e Sony, dato che l’attuale contratto avrebbe dovuto essere rinegoziato proprio dopo il sequel. Ma, considerate le parole di Feige, possiamo affermare che la collaborazione verrà estesa agli altri due film dell’MCU. Per fortuna, quindi, sempre che i fan saranno coperti per i prossimi anni.

Spider-Man

Quale sarà il futuro di Spider-Man nei film MCU, per quanto tempo e per quante pellicole potremo ancora vederlo dopo questi titolo, quindi non è ancora certo ma, sicuramente, vedremo la performance di Tom Holland dal 7 luglio 2017, in IMAX e in 3D.

GUARDA IL TRAILER:


Commenta su Facebook!

luisaricotta

View all posts

RSS I Film in uscita

Inline
Inline