Brenton Thwaites, che interpreta Henry in Pirati dei Caraibi – La Vendetta di Salazar, ha parlato in un’intervista della sua esperienza a recitare con Johnny Depp (Jack Sparrow).

Non manca molto ormai per l’uscita del quinto capitolo della saga di Pirati dei Caraibi – La Vendetta di Salazar, in uscita nelle sale italiane il 24 maggio. Alla regia Joachim Rønning e Espen Sandberg, il film vedrà ovviamente in primo piano lo storico personaggio di Jack Sparrow interpretato da Johnny Depp; il villain, Capitan Salazar, è interpretato da Javier Bardem. Tornerà per la gioia dei fan della trilogia Orlando Bloom nei panni di William Turner, mentre rimane a casa Penélope Cruz, che aveva avuto la sua parte in Oltre i Confini del Mare. Altri elementi del cast sono l’anch’esso abitudinario Geoffrey Rush nei panni di Hector Barbossa e Brenton Thwaites (Henry).

Quest’ultimo, 27enne, ha parlato a Entertainment Weekly rivelando di essere cresciuto con l’iconico personaggio di Johnny Depp, Jack Sparrow. Girando il quinto capitolo della saga di Pirati dei Caraibi ha quindi avuto modo di condividere molte scene con l’attore.

PIRATES OF THE CARIBBEAN: DEAD MEN TELL NO TALES (2017) Henry (Brenton Thwaites) and Jack Sparrow (Johnny Depp)
Via Entertainment Weekly

“La mia scena con Johnny, se ricordo correttamente, era la scena in cui Henry sta provando a convincere Jack Sparrow a collaborare con lui per trovare questo antico tesoro che potrebbe per prima cosa aiutare Henry, ma anche salvare Jack – quindi molto deve accadere. […] Mi ricordo che ero assolutamente terrorizzato, come se non avessi mai recitato nella mia vita prima di quelle scene. Mi ricordo che pensavo, come potrò stare lì e parlare a Johnny Depp per 3 minuti, di fronte al personaggio con cui sono cresciuto da teenager? Non può essere possibile.”

Oltre ad aver realizzato il sogno di far parte alla saga con cui è cresciuto, è entrato nel capitolo che è stato elogiato già per essere tornato ai fasti romantici e comici dei primi film della saga.

“Significa davvero tutto per me, ed era l’obiettivo a cui miravamo. Quel misto di oscurità, avventura, amore, e combattimenti era qualcosavhe nessuno di noi aveva veramente visto sullo schermo prima, ed era così fresco e eccitante ed è un grande obiettivo per in quinto film, riportare tutti quegli elementi sullo schermo, tutti quegli ingredienti che si mixavano così bene nel primo.”

Pagine: Disney Castle ⁰o⁰


Commenta su Facebook!

Valentina Albora

View all posts

RSS I Film in uscita

Inline
Inline

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi