La moneta da 500 Lire che vale 12 mila euro: ecco quale è

Se si pensa alle 500 lire la maggior parte delle persone visualizza la moneta bimetallica in corso prima dell’entrata in vigore dell’euro, moneta che però furono adottate solo nel 1982. Prima della moneta bimetallica le 500 lire erano in carta moneta o in argento. Inizialmente, quindi, le 500 lire erano in argento 835 e di queste monete, è possibile trovarne anche di un certo valore.

Moneta da 500 lire caravelle

Le prime 500 lire coniate in Italia sono quelle chiamate “caravelle” che devono il loro nome, appunto, al fatto che sul fronte delle monete erano presenti delle caravelle con le vele spiegate. La prima versione di questa moneta risale al 1957 come versione di prova.

La versione di prova venne distribuita ai Deputati e ai Senatori della legislazione di quell’anno in segno commemorativo. Questa moneta in particolare è molto particolare poichè le caravelle hanno bandiere sugli alberi maestri che sventolano controvento rispetto alle vele, quindi la loro direzione è opposta a quella reale.

Successivamente questa particolarità, o meglio dire errore, è stata eliminata ed è presente, quindi, solo nelle monete di prova. Proprio per questo, oltre al fatto che fu una moneta coniata in serie molto limitata, le 500 lire caravelle del 1957 sono tra le monete più famose del conio italiano.

Il valore delle 500 lire Caravelle

Il valore della classica 500 lire Caravelle non è altissimo, infatti si aggira tra i 3-4 euro, ma se avete la fortuna di ritrovarvi la monete di prova del 1957 allora avete un tesoretto in casa, perchè a causa della tiratura limitata e dell’errore di conio delle vele contro vento, il valore di questa moneta parte da un minimo di 2500 euro fino ad un massimo di 12000 euro in base al fatto se la 500 lire è fior di conio o meno. I pezzi non fior di conio ma comunque in buonissime condizioni vengono valutati dai 5000 agli 8000 euro.

Controllate quindi le vostre 500 lire che avete conservato come ricordo della vecchia cara lire e potreste ritrovarvi in casa un tesoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *