Vaccini Coronavirus in Italia, Arcuri: “A fine gennaio arriveranno i primi”

Dal Commissario Arcuri, arrivano buone notizie sui primi vaccini per debellare il Coronavirus, dovrebbero infatti arrivare a fine gennaio in Italia, ecco qual è la situazione ad oggi.

In queste giornate difficili, nelle quali si contano morti e nuovi contagiati, si apre uno spiraglio nel prossimo periodo. I recenti test per trovare il vaccino idoneo a contrastare il virus hanno dato esito positivo. Il Commissario per l’Emergenza, Domenico Arcuri, ha dichiarato stamane di intervenire in modo non uniforme tra le varie Regioni, essendo la situazione tra le stesse divergente, ma bisogna in ogni caso intervenire in modo tale da prevenire eventuali focolai.

Lo stesso Arcuri specifica come i primi vaccini arriveranno con ogni probabilità nel nostro Paese a fine gennaio e saranno testati su circa 1 milione e 700 mila abitanti, optando nelle prime circostanze alle persone maggiormente fragili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *