Dakota Johnson, chi è: vita, carriera, fidanzato, 50 sfumature

Dakota Johnson è nata il 4 ottobre 1989 ad Austin, in Texas, in Bilancia. È la figlia di due famosi attori di Hollywood, Melanie Griffith e Don Johnson, ed è cresciuta nell’ambiente dello spettacolo. Anche Antonio Banderas è stato come un padre per lei, soprattutto quando ha sposato Griffith. In questo periodo nasce anche la sua sorellastra, e nel 1996 Stella Banderas muove i primi passi come modella, ma contemporaneamente inizia anche la carriera di attrice, seppur giovanissima. All’età di 10 anni, ha fatto il suo debutto cinematografico in “Crazy Alabama”, dove interpretava la figlia della madre biologica al fianco di Stella Banderas.

Tuttavia, la fama è arrivata anni dopo e dal 2010 è diventato con determinazione una star di Hollywood. Questo è successo dopo che si è diplomata al liceo. Ha recitato nel film The Social Network, ma ancora in un piccolo ruolo; poi ha recitato nei seguenti film: The Brutalist, The Goat, Five Years Engagement e 21 Jump Street. Con il ruolo in 50 sfumature di grigio, film uscito nel 2015, ottiene grande fama, come anche il protagonista maschile, Jamie Dornan. Il successo del primo film, tratto dai romanzi di E. L. James, rende possibile produrre due sequel, 50 sfumature di nero e 50 sfumature di rosso, in cui è sempre la protagonista.

La vita privata di Dakota Johnson

Per quanto riguarda la vita privata, Dakota Johnson ha avuto due relazioni importanti: la prima è stata con Matthew Hitt, frontman della band gallese The Drowners, ma non è mai stata annunciata ufficialmente e si è conclusa nel 2016.

Successivamente, a partire dal 2017, si è innamorata del cantante dei Coldplay Chris Martin. La coppia è fidanzata e apparentemente felice e, nonostante le voci di una separazione nell’estate del 2019, come riporta la rivista Page Six, la coppia è più innamorata che mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *