Quanto vale oggi l’oro? La risposta lascia tutti senza parole

Oggi l’oro vale una buona fonte di reddito fisso e la cifra è sempre in continua seppur stabile crescita sul mercato. Per fortuna, l’oro è uno di quei materiali che determina il prezzo dei mercati per cui è tenuto sotto controllo da una banca che ha sede a Londra. In questo contesto due volte al giorno vengono fatte le quotazioni (il nome tecnico è fixing) trovando il giusto valore tra domanda e offerta.

Il prezzo non può mai salire a ritmi vertiginosi altrimenti tutti i mercati mondiali impazzirebbero. Però le situazioni geopolitiche ambigue come il conflitto europeo tra Russia e Ucraina e la lotta di potere tra stati sovrani fa lievitare il valore dell’oro nonostante rimanga entro dei confini mantenuti a salve.

Attualmente, dopo una fase di decrescita, l’oro è tornato a salire posizionandosi su un valore di circa 55,60 euro al grammo. Con una variazione del +0,13% rispetto all’anno precedente. E secondo le ultime indiscrezioni pare tornerà a salire ancora nei prossimi mesi. La frenata della pandemia aveva abbassato il costo ma poi lo scoppio della guerra tra Russia e Ucraina ha fatto lievitare di nuovo il prezzo.

Se vuoi rivendere il tuo oro usato sappi che in negozio vale meno dell’oro nuovo. Inoltre, il compratore metterà in conto le spese di servizio per il lavoro svolto. Prima di presentarti in negozio monitora per un po’ di giorno il valore, pesa il tuo oro e controlla la caratura. Ti mostrerai così attento e preparato nella materia e pronto a non prendere qualche fregatura.

Prima di rivendere dell’oro devi sapere quanto vale oggi l’oro

Ti avanzano dei gioielli che non porti più e vorresti venderli? Ottima mossa, soprattutto in questo periodo in cui il valore dell’oro è così alto. Ma prima di andare da un compro oro è consigliabile seguire alcuni accorgimenti. Innanzitutto dovrai scoprire quanti sono i carati dei tuoi gioielli per capire il grado di originalità dell’oro.

Per scoprirlo è semplicissimo: ti basta leggere il timbro che indica i carati. Più l’oro è puro è più il valore dei carati è alto. Si va da un minimo di 10 carati a un massimo di 24 e i valori intermedi sono 14,18 e 22. Bisogna poi sapere che l’oro usato non vale quanto quello nuovo ma viene pagato circa il 75% in meno.

Ora dovrai pesare l’intera collezione di oro. Tieni conto che le bilance elettroniche possono sfalsare il peso e sarebbe quindi più sicuro utilizzare una bilancia meccanica. Una volta scoperto il peso ti basterà fare il calcolo in base al valore dei carati. Su internet sono disponibili questo tipo di informazioni soprattutto nei siti dei compro oro.

Tieni conto che il compratore potrà richiedere anche degli oneri di servizio, una sorta di provvigione sulla vendita per il lavoro svolto. Abbassando ulteriormente il valore dei tuoi gioielli. In ogni caso, il prezzo dell’oro è talmente alto al momento che riesci comunque a guadagnarci qualcosa. Però tieni monitorato un po’ di giorno il valore del materiale così riuscirai a indovinare il giorno più propizio per vendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *