Allerta Bitcoin: pazzesco, ecco a quanto potrebbe arrivare

Il Bitcoin è tra le criptovalute più famose al mondo. Ecco cosa potrebbe succedere nei prossimi giorni secondo le stime degli esperti. L’andamento altalenante del Bitcoin ultimamente lascia col fiato sospeso gli investitori.  Il mercato finanziario delle criptovalute, anche non essendo molto giovane, negli ultimi anni sta riscontrando successo. Oscilla oggi intorno agli 800 miliardi di dollari, una cifra certamente alta ma non abbastanza.

Quando cominci ad investire bisogna fare molta attenzione: ad esempio il 2018, è stato un anno particolarmente negativo, mentre dopo due anni, nel 2020 ci sono stati dei guadagni di oltre 30%. Dopo la risalita, oggi il valore sembra tornato al ribasso. Ma nei prossimi giorni la situazione potrebbe migliorare. 

Quanto vale negli ultimi giorni

Bitcoin negli ultimi giorni vale esattamente $20.668,77 ed è al primo posto. In € sono esattamente 18.984,66. La criptovaluta più famosa al mondo nasce nel 2009, grazie a Satoshi Nakamoto. Uno pseudonimo dietro al quale non si sa bene chi ci sia.

I bitcoin sono valute che possono essere scambiate con la blockchain. La rete Bitcoin, basata sul peer to peer  ordina le transazioni in blocchi e collega i blocchi in una specie di catena. Così funziona.

Come si investe in bitcoin

I bitcoin si possono ottenere acquistandoli da un privato oppure comprandoli su un sito. Si pagano nella propria valuta e poi si fa il cambio in bitcoin. L’exchange diventa l’intermediario, tra chi vuole comprare e chi vuole vendere.

Come viene stabilito il prezzo? il prezzo del bitcoin è stabilito dall’incontro della domanda e dell’offerta sui vari siti. La funzione di questi siti è proprio quella di mettere in contatto compratori e venditori, che formulano proposte di acquisto.

Bitcoin non è l’unica criptovaluta: esistono anche altre monete virtuali decentralizzate, basate sulla crittografia come per esempio  ethereum, bitcoin cash, ripple, litecoin, dash, monero.

Attualmente sono le monete virtuali più utilizzate e soprattutto molti servizi hanno reso disponibile il pagamento con questa moneta.

I migliori siti dove acquistarli

Esistono numerosi exchange dove poter comprare criptovalute. Potrebbe essere utile essere registrati su più siti e quindi agire su più fronti.

La registrazione in genere è gratuita e non richiede depositi, quindi che aspetti?

Scopriamo quali sono i migliori:

  1. Coinbase: quello probabilmente più usato in tutto il mondo occidentale è Coinbase, ha sede negli Stati Uniti ed è gestito da una società quotata in borsa.  Ha decine di milioni di utenti attivi al mese, ed ha un interfaccia molto semplice. Non ha commissioni elevate.
  2. Binance: offre spazi diversi, ma non tutti sono disponibili in tutti i Paesi. Molto semplice da utilizzare, ma resta una piattaforma per utenti più avanzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *