Home » Marvel » Black Panther: dopo la Civil War potrebbe esserci un conflitto mondiale

La sinossi ufficiale di Black Panther è stata aggiornata e riporta la minaccia di una guerra mondiale dopo gli eventi di Capitan America: Civil War

La prima trama ufficiale di Black Panther era stata rilasciata nel gennaio 2017 ma non riportava alcun dettaglio importante in merito al film che vedrà come protagonista Chadwick Boseman nei panni di T’Challa, re del Wakanda. Tuttavia, è arrivato proprio oggi un importante aggiornamento sulla sinossi: “dopo gli eventi di Capitan America: Civil War, Re T’Challa torna nella sua patria, il Wakanda, per ricoprire il ruolo di leader che gli spetta. Ben presto, però, T’Challa scoprirà che la sua posizione sul trono è minacciata da lotte interne tra fazioni nel suo paese. Due personaggi cercheranno di portare il regno di Wakanda alla distruzione e Black Panther (Pantera Nera nella versione italiana) dovrà fare squadra con l’agente della C.I.A. Everett K. Ross e i membri delle forze speciali di Wakanda, la Dora Milaje, per evitare che il suo regno venga trascinato in una guerra mondiale”.

Black Panther cast

Questa nuova sinossi dà un quadro più dettagliato del film Black Panther, in uscita per il 16 febbraio 2018: non solo vengono nominate diverse fazioni che mineranno la stabilità del trono di Wakanda, ma si fa importante riferimento al team up di T’Challa con l’agente della CIA Everett Ross, interpretato da Morgan Freeman, dopo gli eventi visti in Civil War. Tuttavia, sembra che il villain finale sia ancora Erik Killmonger, interpretato da Michael Bakari Jordan. La politica sarà un tema centrale del film, visto che T’Challa prenderà il posto del padre T’Chaka, morto in Civil War, e con esso si preannuncia un interessante arco narrativo per il personaggio di Boseman.

C’è grande attesa per Black Panther, film che è già stato lodato per la scelta degli attori del cast. Infatti, coerentemente con la regione e la cultura che si tratterà nella pellicola Marvel, sono stati scelti talenti come Angela Bassett, Lupita Nyong’o, Danai Gurira e Michael B. Jordan, oltre, ovviamente, al protagonista Chadwick Boseman. Il regista Ryan Coogler, infatti, ha fortemente voluto che nella scelta degli attori si cercasse di rispecchiare l’anima e lo sfondo culturale di una nazione africana, pur fittizia che essa sia.

METTETE “MI PIACE” ALLE PAGINE FACEBOOK: Marvel HumourUniverso Cinematografico Marvel.

Commenta su Facebook!

alessandradurante

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS I Film in uscita