Home » Movie » Prisoners: 10 curiosità sul film con Hugh Jackman e Jake Gyllenhaal in onda l’8 giugno su Rete 4

Prisoners è il film di questa sera. Su Rete 4 alle 21:10 andrà in onda il film di Denis Villeneuve con protagonisti Hugh Jackman, Jake Gyllenhaal, Viola Davis e Paul Dano.

Prisoners, diretto da Denis Villeneuve (Incendies – la donna che canta, Sicario, Arrival) è un film di gran classe che mescola il thriller alla psicologia; persone normalissime sono costrette a rivedere se stessi e a ridefinire il concetto stesso di esistenza. Fino a che punto ci si può spingere se i propri cari sono in pericolo? un film conturbante e a tratti delirante che lascerà perplessi non pochi spettatori dopo la visione, perciò cerchiamo di raccontarvi il dietro le quinte, la genesi del film alttraverso 10 curiosità su Prisoners.

Il film Prisoners

prisoners, jake gyllenhaal, film

È un freddo e nuvoloso Giorno del Ringraziamento in un modesto sobborgo della Pennsylvania, il tipo di cittadina in cui i bambini vanno in bicicletta e giocano per strada ogni giorno. All’interno di una calda e ccogliente casa, i Dovers e i Birches, amici per la pelle e vicini di casa, condividono il tradizionale pranzo della festa, rilassati, felici e del tutto a proprio agio. Il mondo gira a meraviglia. Poi, improvvisamente tutto cambia. In un batter d’occhio, Anna e Joy, le due bambine, di appena sei e sette anni, scompaiono nel nulla. È forse la cosa peggiore che ogni genitore e ogni famiglia, possa immaginare. E per i Dovers ed i Birches inizia un traumatico incubo dal quale sembra non abbiano via d’uscita. Mentre i minuti diventano ore, il panico prende il sopravvento. La traccia più evidente conduce ad un vecchio camper, visto poco prima parcheggiato lungo la strada dove abitano. A capo delle indagine c’è il detective Loki (Jake Gyllenhaal), che arresta il guidatore del veicolo, Alex Jones (Paul Dano), ma la mancanza di prove costringe la polizia a rilasciarlo. Mentre vengono seguite diverse piste, la pressione aumenta, sapendo che è in gioco la vita di sua figlia, Dover (Hugh Jackman), fuori di sé, decide di non avere altra scelta che quella di occuparsene da solo.

Commenta su Facebook!

albertodelforno

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS I Film in uscita