The Discovery è una pellicola originale Netflix, rilasciata sulla piattaforma streaming nel 2017. Alla macchina da presa vediamo Charlie McDowell, mentre nel cast spiccano i nomi di Redford e Segel.

L’argomento trattato in questa produzione è molto delicato, importante e complesso: La vita dopo la morte esiste veramente? Ovviamente non è la più originali delle domande visto che l’umanità se lo chiede già da secoli addietro. La consapevolezza, la maturità e la convinzione possono aiutare l’essere umano a vivere meglio? Oppure l’ignoranza e il non sapere può dargli forza e spingerlo a fare di più credendo in qualcosa che sente? Tutte queste domande saranno argomento di discussione in The Discovery.

the-discovery

Uno scienziato (Robert Redford) scopre, dopo più di quarant’anni di ricerca che esiste una vita dopo la morte, ovvero porta allo scoperta e realizza l’esistenza dell’aldilà. Questo però provoca una serie di incomprensioni e sensazioni di sollievo da parte della popolazione mondiale, che dopo aver appreso questa notizia si suicida, tentando di evadere dai dolori, dalla depressione e dalle insoddisfazioni della vita.

Sicuramente una trama che colpisce l’occhio e non poco, visto l’enorme mistero che attanaglia questo argomento della nostra vita che da secoli non ha mai dato risposta. Ma di certo la domanda non viene risolta in questa pellicola che cerca di analizzare le gesta e la psicologia dell’essere umano se un giorno dovesse capitargli a comprendere ed analizzare una notizia del genere.

Nella pellicola in questione l’animo umano è messo a dura prova vista anche la situazione difficile, astratta e infinita che coinvolge i personaggi, che stanno affrontando per una volta la sfida più difficile della loro esistenza: Credere alla vita dopo la morte, e se è vero cosa comporta questa nuova dimensione in cui la coscienza si distacca dal copro una volta avvenuto il trapasso. Una trama ed un argomento complesso che viene descritto in maniera egregia, senza eccellere.

Oltre al livello emozionale e scritturale qui ci troviamo di fronte ad una scelta registica e creativa non indifferente, infatti il coraggio di McDowell non si tira indietro e tira fuori alcune riprese interessanti che tengono incollate allo schermo lo spettatore non solo col cuore ma anche con gli occhi.

Jason_Segel_and_Rooney_Mara_star_in_creepy_new_trailer_for_Netflix_s_The_Discovery

The Discovery è un prodotto interessante che intraprende una scelta difficile e coraggiosa, una scelta che tratta di un argomento complesso, controverso e irrisolto di cui è difficile trattare. Il regista sceglie di giocare sopratutto sulle emozioni e l’animo dei protagonisti pronti a dare il tutto per tutto pur di conoscere a fondo il dubbio che più attanaglia l’umanità. Un prodotto consigliato che apre gli occhi su alcune strade possibili che si possono spianare dopo la dipartita del nostro corpo terreno. Scienza e religione si fondono è trattano una vicenda a dir poco interessante.

Rimanete come sempre aggiornati sul nostro sito, e visitate la pagina Netflix Addicted Italia.

Commenta su Facebook!

Nicola Giuseppe Gargiulo

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS I Film in uscita