Home » Marvel » Pablo Schreiber vorrebbe essere il nuovo Wolverine

Attualmente star nella hit serie American Gods, Pablo Schreiber ha un personaggio in mente che vorrebbe interpretare.

Diventato iconico con il personaggio politicamente scorretto di Pornstache nella serie Netflix Orange is the New Balck, l’attore fratellastro di Liev Schreiber è attualmente star nella serie targata Starz American Gods, dove interpreta il leprecauno Mad Sweeney. Eppure all’attore non dispiacerebbe interpretare un supereroe anzi due: Daredevil e Wolverine.

American Gods

Sono due i personaggi della Marvel su cui Pablo ha puntato gli occhi:

Ero un grande fan di Wolverine e Daredevil crescendo. Sono i miei due personaggi preferiti e mi piacerebbe molto interpretare uno dei due un giorno. Non esiterei a dire si.

Daredevil  come sappiamo ha già un interprete al momento, Charlie Cox, che presto si unirà agli altri Defenders ad agosto nel crossover di Netflix. Ma Wolverine d’altro canto è un ruolo vacante nel franchise degli X-Men. Lo stesso fratello di Pablo, Liev Schreiber, ha interpretato Sabretooth l’arci nemesi e fratello del mutante in X-Men Origins: Wolverine. 

In un’intervista Schreiber ha ricordato quanto amasse leggere i fumetti da piccolo, riferendosi probabilmente alla versioni di Chris Claremont e Fark Miller pubblicate nel 1986. Chissà magari la Fox potrebbe guardarsi attorno e realizzare il sogno di un folle leprecauno.

Fate un salto dagli amici di – American Gods Italia

 e American Gods Fans Italia

Commenta su Facebook!

Matteo Troisi

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS I Film in uscita