Home » DC » Justice League: Ben Affleck parla della sua esperienza coi due registi del film

Ben Affleck, interprete di Batman nel DCEU, ha condiviso con EW la sua esperienza coi due registi di “Justice League“, Zack Snyder e Joss Whedon

Justice League” si è sempre configurato come un film di grande impegno per l’Universo esteso DC e con l’obiettivo di portare sul grande schermo franchise di successo come quelli di Wonder Woman e Batman, insieme ad Aquaman, Cyborg e The Flash. Tuttavia, una brutta notizia è arrivata nel mese di maggio di quest’anno, quando il regista Zack Snyder ha lasciato la direzione del film per motivi strettamente personali. Da quel momento in poi l’incarico è passato a Joss Whedon, già regista di “The Avengers” e “Avengers: Age of Ultron” per il MCU, entrato nel DCEU per lavorare al progetto di “Batgirl“. L’interprete di Batman, Ben Affleck, ha parlato della sua esperienza con i due diversi registi definendola “sicuramente poco ortodossa“.

L’attore ha continuato a spiegare com’è stato portare a termine “Justice League” con Whedon al posto di Snyder:

Zack ha avuto un orribile problema in famiglia ed è per questo che ha dovuto fare un passo indietro. Joss era la persona migliore e più adatta per portare a termine il film, siamo stati molto fortunati che abbia preso lui le redini della situazione.

Secondo Ben Affleck “Justice League” si configura come l’interessante prodotto del lavoro di due registi diversi:

Sia Zack che Joss sono registi con visioni cinematografiche uniche. Non mi era mai capitata una simile esperienza con altri film e devo ammettere che ho amato lavorare con Zack così come ho amato ciò che abbiamo fatto con Joss.”

Inoltre, l’attore ha anche smentito le voci secondo le quali i reshoot di “Justice League” erano indice di alcuni problemi interni al film:

Non ho mai fatto un film che non avesse reshoot finali. Con ‘Argo‘ ne abbiamo fatti per la durata di una settimana e mezza, mentre per ‘Gone Baby Gone!‘ ci abbiamo impiegato quattro giorni.

Sebbene ancora non ci siano notizie in merito al futuro di Ben Affleck come Batman, l’attore sostiene che “Justice League” è il film che riflette sicuramente meglio le grandi ambizioni del DCEU al momento:

Questo è un momento ottimo per il DCEU perché sta dando il meglio e sta ottenendo grandi risultati. Finalmente le cose stanno andando per il verso giusto.”

Justice League” verrà distribuito nelle sale italiane a partire dal 16 novembre 2017.

Commenta su Facebook!

alessandradurante

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *